fbpx
Seleziona una pagina

È autunno, cadono le foglie e… i peli dei nostri quattro zampe!

Si sa che per i cani e i gatti con il cambio di stagione arriva il periodo della muta del pelo: perdono il manto più leggero per sostituirlo con una più folta pelliccia, adatta ad affrontare le temperature invernali.

LA MUTA DEL PELO, COME FUNZIONA

Molti cani e gatti perdono il pelo durante tutto l’anno. Quando lo cambiano quasi completamente nelle stagioni primaverile e autunnale si parla di muta, fenomeno biologico che consiste nel rinnovamento periodico dei peli.

In base alle razze e al loro stile di vita, la muta di cani e gatti può variare per intensità e per durata. In primavera il manto si rinnova ricrescendo meno fitto e più leggero, mentre in autunno si ha una ricrescita più piena.

COME AFFRONTARE LA MUTA DEL PELO? 

La prima cosa da fare per affrontare la muta del pelo del nostro quattro zampe è quella di spazzolarlo più spesso, più a lungo e più a fondo. La rimozione costante del pelo morto, utilizzando spazzole, pettini o guanti adeguati, consentirà infatti alla pelle di respirare, facilitando la ricrescita.

Inoltre, portare via con una spazzola il manto in eccesso dei gatti, evitandogli di ingoiarlo durante le loro pulizie quotidiane, gli evita problematiche che potrebbero verificarsi a livello gastrointestinale. Ricordiamoci poi che con le operazioni di pulizia che i mici svolgono in autonomia, non tutta la sporcizia viene eliminata. Per questo motivo è buona norma spazzolarli frequentemente e fargli un bagnetto ogni tanto.

Se spazzolando il manto troviamo dei nodi, una lozione districante può venirci in soccorso, così come effettuare una regolare toelettatura che mantenga morbido e lucido il pelo.

Anche non sospendere i trattamenti antiparassitari e utilizzare prodotti non aggressivi sulla cute sono attenzioni che possono favorire la rinascita di un pelo forte e vigoroso.

Di fondamentale importanza è anche un’alimentazione equilibrata: specifici alimenti e integratori somministrati in accordo con il proprio veterinario, possono rappresentare un valido aiuto per permettere all’organismo dei nostri quattro zampe di affrontare la muta del mantello.

L’IGIENE DELLA CASA

E la nostra casa? Per quanto ci faccia piacere avere un cane o un gatto che fanno parte della famiglia, è anche vero che la loro presenza comporta qualche inconveniente.

Durante la muta dobbiamo munirci di una buona aspirapolvere e un di po’ di pazienza… e magari possiamo approfittare per igienizzare tutto il corredo e tutti gli accessori dei nostri cani e gatti. Ricordiamoci che cucce, coperte, tiragraffi, cuscini, guinzagli, pettorine, giochi, ciotole, ecc., vanno regolarmente puliti.

Oltre che una maggiore cura della casa e di conseguenza sicurezza per tutti i suoi abitanti, igienizzare rappresenta un sostegno alla lotta ai parassiti che possono attaccare la cute dei nostri cani e gatti, indebolendola e rendendola più fragile.

 

IN CONCLUSIONE…

Prendersi cura del manto dei nostri animali è molto importante per affrontare il periodo della muta senza troppi disagi. Dobbiamo procedere tenendo in considerazione le diverse razze e quindi la tipologia di pelo. Mantenere il nostro cane o il nostro gatto puliti e effettuare la spazzolatura sono i gesti più importanti da fare, che ci saranno utili anche per preservare la pulizia dell’ambiente dove viviamo.

L’arrivo dell’autunno, anche per cani e gatti può portare all’insorgere di malanni di stagione. Gli animali domestici possono risentire di dolori articolari, avere raffreddori e fastidi legati all’apparato respiratorio e potrebbero soffrire di sbalzi d’umore. Le giornate sono più corte e il tempo per stare all’aria aperta diminuisce, ma per il benessere dei nostri pelosi risulta fondamentale continuare a fare le passeggiate con il cane e permettere ai gatti di stare fuori e… non far mai mancare loro divertimento e coccole!

 

 

Ph.: Pixabay.com, Freepik.com

Dog with envelope.

SCOPRI LE ULTIME NOVITÀ E PROMOZIONI UNION B.I.O.!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER …RICEVERAI IL 5% DI SCONTO PER IL TUO PROSSIMO ACQUISTO.

0