fbpx
Seleziona una pagina

MISURE IGIENICHE DI PREVENZIONE

 

L’igiene non è un argomento! Questo significa che è fondamentale parlarne e applicarne le regole non soltanto nei periodi di emergenza o in caso di epidemie.

Queste regole non valgono soltanto per noi, ma anche per i nostri amici a quattro zampe, cani e gatti che fanno parte delle nostre famiglie e verso i quali dobbiamo avere le attenzioni che abbiamo verso noi stessi.

zampe cane

Malattie e virus vengono trasmessi per via aerea, attraverso il contatto oppure per ingestione di bevande o alimenti contaminati. Per questo motivo adottare delle misure igieniche di prevenzione è molto importante per tutti noi.

Spesso ci allarmiamo di fronte a focolai di malattie infettive, e cerchiamo delle soluzioni “complicate” per prevenire il contagio. In realtà, esistono delle misure di prevenzione che erroneamente consideriamo banali, ma che sono indispensabili al fine di ridurre la disseminazione delle malattie.

Dato che non sempre sono disponibili dei farmaci efficaci per combattere le infezioni, non è sbagliato fare affidamento al detto “prevenire è meglio che curare”.

Ecco degli accorgimenti da adottare per evitare di contrarre microbi, ma anche per impedirne la disseminazione se infetti:

  1. Lavarsi spesso le mani: lavale ogni volta che vai in bagno, che cambi un pannolino, che starnutisci o soffi il naso e quando entri in contatto con i fluidi corporei di un’altra persona. Lavale anche prima e dopo avere maneggiato il cibo. Per igienizzarle con cura usa acqua calda e sapone, bagnale fino ai polsi e strofinale almeno per 20 secondi o anche di più. Se non hai a disposizione acqua e sapone, usa un disinfettante senza risciacquo e strofinalo dalle punte delle dita fino ai polsi, in modo da uccidere i microrganismi.
  2. Evitare il contatto con persone che presentano infezioni.
  3. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani se non successivamente al lavaggio. Le persone tendono a toccarsi la faccia con una certa frequenza durante tutto il giorno, ma è proprio questo il modo in cui i germi passano dalle mani all’interno del nostro corpo. La pelle intatta non permette agli agenti patogeni di entrare nel sistema sanguigno, ma gli occhi e le mucose di naso e bocca sono permeabili.
  4. Coprire naso e bocca se si tossisce o starnutisce, con il gomito e non con la mano.
  5. Non assumere farmaci antivirali o antibiotici se non prescritti dal medico.
  6. Igienizzare gli ambienti con prodotti che evitino la resistenza dei microrganismi con le sostanze chimiche. Quindi quali usare? Sarebbe opportuno utilizzare sostanze chimiche diverse a rotazione, oppure disinfettanti a base di sostanze naturali.
  7. Rimani a casa se sei ammalato. In questo modo potrai evitare che altre persone si infettino.
  8. Durante e dopo la passeggiata con il tuo cane, igienizza le mani utilizzando appositi prodotti o lavandole abbondantemente.

 

Queste misure rappresentano l’intervento preventivo di prima scelta e sono pratiche riconosciute anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), come le più efficaci per il controllo della diffusione di virus e malattie infettive.

Ricordiamoci che una corretta igiene è determinante per la salute e il benessere di tutti!

 

La comunità scientifica dell’Istituto di Analisi e Ricerche Labor Chimica

Dog with envelope.

SCOPRI LE ULTIME NOVITÀ E PROMOZIONI UNION B.I.O.!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER …RICEVERAI IL 5% DI SCONTO PER IL TUO PROSSIMO ACQUISTO.

0