fbpx
Seleziona una pagina

Carlo Fazio, Team Leader Liguria dell’agility team Beck’s Hill, è uno sportivo e un cinofilo che ha come grandi passioni l’agility dog e i suoi cani. Nonostante abbia vinto moltissimi premi e si sia affermato anche a livello internazionale, Carlo rimane una persona umile, appassionata e contenta di diffondere le sue conoscenze a chiunque ne abbia l’interesse.

Di seguito l’intervista sul tema dell’agility dog che ci apre le porte di questo mondo di salti e corse a 6 zampe:

In cosa consiste l’agility dog?

L’agility è un percorso ad ostacoli che il cane, condotto da un conduttore, deve effettuare nel minor tempo possibile e con meno errori.

E’ uno sport mutuato dall’ippica di cui conserva conteggio degli errori e rifiuti ma si evolve a sé, potendo il cane eseguire ostacoli diversi dal semplice salto.

Da quanto tempo ti occupi di questa attività e come nasce la tua passione?

Mi occupo di agility dal ’97, passione nata con il primo cane in famiglia, Nikita, che era condotta da mia moglie Ilaria. Guardando loro cimentarsi in questo nuovo sport e’ arrivato il mio primo cane, Kimberly, border collie e così abbiamo iniziato!

Quali sono i cani più indicati per questa attività?

Tutti i cani in buona salute possono fare agility, anche i meticci. Ci sono inoltre tre categorie di altezze per permettere a tutte le taglie di cani di fare agility. Tra le razze più indicate troviamo senz’altro il border collie e il pastore belga malinois nella categoria large, nelle categorie small e medi c’è più varietà, possiamo trovare barboncini, pastori delle Shetland, ma anche pastori croati, pumi, jack russel…

Esistono luoghi appositi o ci si può organizzare anche a casa?

Per fare agility è necessario avere l’attrezzatura, quindi i salti, i tubi, la passerella, il muro etc…difficilmente questi ostacoli possono trovare posto in casa….

Agility dog

Un campo regolamentare deve essere 20x40m, in piano, con erba o erba sintetica o comunque una superficie che non arrechi danno al cane. Quindi…Si, per fare agility ci vuole un posto dedicato!

Come evolve il rapporto cane-uomo con queste attività?

Nell’attività dell’agility si stringe un legame unico con il proprio cane, ci si allena regolarmente e questo consente al rapporto di crescere e consolidarsi. Inoltre per ottenere buone prestazioni motiviamo molto il cane che trova poi immensa soddisfazione nella pratica di questo sport.

Hai consigli per chi vuole intraprendere l’agility dog?

Nulla di particolare, se avete un amico cane e volete provare, rivolgetevi al centro più  vicino a voi, ormai se ne trovano di ottimi in tutta Italia. Il vostro cane sarà grato anche solo per il tempo di qualità che gli dedicherete!

Photo: Carlo Fazio

Dog with envelope.

SCOPRI LE ULTIME NOVITÀ E PROMOZIONI UNION B.I.O.!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER …RICEVERAI IL 5% DI SCONTO PER IL TUO PROSSIMO ACQUISTO.

0