3 Minuti di Lettura

Durante l’inverno, con l’abbassarsi delle temperature, anche i nostri amici a quattro zampe hanno bisogno di essere protetti dal freddo.

Cosa possiamo fare per aiutare cani e gatti ad affrontare le basse temperature?

Non tutti i pelosi possono contare su una casa che garantisca loro calore e accoglienza quindi, se i nostri animali vivono all’aperto, dobbiamo assicurarci che abbiano un posto che gli permetta di stare al riparo e all’asciutto.

Nella loro cuccia, possibilmente costruita con materiali in grado di mantenere un buon clima interno e da posizionare lontano da correnti fredde, possiamo mettere delle coperte e degli asciugamani, preferibilmente di pile, da cambiare in caso si bagnassero a seguito di pioggia o neve. Facciamo inoltre attenzione all’acqua da bere: è bene cambiarla più volte al giorno per evitare che congeli.

Per offrigli il massimo del comfort, è importante anche che stiano in un luogo pulito e cosa c’è di meglio di un igienizzante per creare un ambiante sfavorevole alla crescita batterica?

 

Fa freddo, devo proprio uscire?
Anche se il freddo non ci invoglia ad uscire, cerchiamo di non evitare l’abituale passeggiata con il nostro cane, magari limitando la permanenza fuori, soprattutto in caso di neve o ghiaccio e nelle ore più fredde della giornata. Al rientro a casa, se si è bagnato per la pioggia, l’umidità o la neve, è importante asciugarlo bene. La pulizia del pelo e delle zampette, oltre che per igienizzare e eliminare gli odori, è utile anche per stabilire un buon rapporto con il nostro amico a quattro zampe, diventando un momento di coccole in cui potremo fargli sentire la nostra presenza.

Hai mai provato DETERGIF DOG? È una lozione naturale che deterge e rilascia una specifica profumazione agrumata che aiuta a neutralizzare il cattivo odore, anche quello del pelo bagnato.

Il mio cane può camminare sulla neve?
Certamente, ma con qualche accortezza! Nelle zone in cui nevica e viene cosparso il sale per le strade, al rientro dalla passeggiata è importante controllare che le zampette non siano irritate o ferite, pulirle bene ed eventualmente applicare una lozione o una crema lenitiva.

Infine, facciamo attenzione agli sbalzi di temperatura perché anche i nostri amici animali, durante l’inverno, sono più soggetti a patologie da raffreddamento ed infiammazione delle vie aeree.
Cosa possiamo fare? Non tenere temperature troppo elevate in casa e, prima di uscire, sostare qualche minuto nell’ingresso per permettere l’acclimatamento e se il cane è a pelo raso, usare un cappottino. Se dovesse accadere che il nostro peloso si ammali, niente paura: esistono prodotti naturali utili ad alleviare la tosse e decongestionare le prime vie respiratorie.

 

 

E agli animali abbandonati chi ci pensa?
Curare il nostro animale è sicuramente importante, ma non dimentichiamoci di chi è meno fortunato… se avete coperte che non usate più, portatele in un canile, gli ospiti a quattro zampe ve ne saranno infinitamente grati. E se avete la possibilità, perché non comprare un po’ di pappa anche ai mici delle colonie urbane?
Anche un piccolo gesto è un grande aiuto!

 

Può interessarti anche:
È arrivato l’inverno anche per loro! Come accudire gli animali in caso di freddo.
Uno sciroppo per la tosse a portata di zampa: sedaGola

Zoomark International 2019

SCOPRI LE ULTIME

NOVITÀ E PROMOZIONI

UNION B.I.O.!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

…RICEVERAI IL 5% DI SCONTO

PER IL TUO PROSSIMO ACQUISTO.

 

Dog with envelope.